Rinnovare i contratti. Rilanciare la contrattazione per una crescita fondata sulla valorizzazione del lavoro. Speciale Attivi Unitari Cgil Cisl Uil 12 luglio 2016

Share

Roma, 12 luglio 2016. “Si può creare un nuovo paese che ritrovi nel lavoro la sua centralità, il lavoro non è solo un fattore di costo tra i tanti, il lavoro sono le persone, donne e uomini che portano il loro contributo nelle aziende”. Lo ha detto a Roma la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, aprendo l’attivo unitario delle delegate e dei delegati di Cgil, Cisl e Uil dal titolo “Rinnovare i contratti. Rilanciare la contrattazione. Per una crescita fondata sulla valorizzazione del lavoro”. “Pensiamo che la contrattazione non prevede solo il giusto compenso ma che dia dignità e sviluppo alle aziende in cui lavorano uomini e donne”, prosegue Furlan. “Giorni fa abbiamo incontrato i nuovi vertici di Confindustria: nei toni e negli obiettivi possiamo intravedere una possibilità di dialogo, stiamo riscrivendo il sistema delle relazioni industriale” – ha continuato la Segretaria generale Cisl – “Dobbiamo ora andare avanti verso una conclusione positiva dei contratti aperti e dei tavoli”. “Il blocco dei contratti influisce negativamente sul Pil del paese, sulla crescita, sulla dignità del lavoro” – ha aggiunto Furlan – Inoltre “Siamo preoccupati per la scarsa attenzione che il governo dà al ruolo della Pubblica Amministrazione. Quello della Pa dovrebbe essere il tema priorità del governo perché parliamo di un’ampia platea di lavoratori, sono quelli che offrono i servizi al paese. E’ un elemento di rilancio del paese, il governo si impegni su obiettivi e indirizzi, su investimenti maggiori, sulla partecipazione dei lavoratori. Per la Segretaria generale della Cisl si deve far diventare “ la contrattazione in questo settore produttivo, la modalità in cui si definiscono obiettivi condivisi.

Guarda sul canale youtube della CISL di Roma Capitale Rieti lo speciale sugli attivi unitari di CGIL CISL e UIL del 12 luglio 2016 con gli Interventi di Annamaria Furlan, Segretario Generale della CISL, Roberto Chierchia, Seg. Gen. CISL FP Roma e Lazio, Alessandro Faraoni, Seg. Gen. FISTEL CISL Roma e Lazio, Carlo Costantini, Seg. Gen. Fisascat CISL Roma e Lazio, Reno Ostili, Seg. Gen. FIM CISL Roma e Lazio.