Regione, Sindacati: Consiglio approvi legge su sociale in tempi rapidi

Share

(OMNIROMA) Roma, 13 Luglio 2016 – “Approda al Consiglio regionale del Lazio il Pdl 88/2013 ‘Sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali della Regione Lazio’. A tre anni dall’avvio del percorso, si avverte stringente la necessità di una regolamentazione chiara dei servizi sociali regionali, partendo dall’integrazione socio-sanitaria, che consenta l’avvio di quei percorsi virtuosi che da troppi anni attendiamo. Dalla definizione del Piano sociale regionale fino all’introduzione di un modello più efficace di assistenza domiciliare, sono diversi i settori che attendono da anni una cornice normativa utile a dare risposte concrete ai bisogni dei cittadini. In questo senso sollecitiamo il presidente del Consiglio regionale, i capigruppo e tutti i consiglieri regionali a dare l’impulso necessario affinché il pdl 88 sia approvato dal Consiglio nei tempi più rapidi e si riesca a voltare pagina su uno dei settori più delicati del nostro territorio”. Così in una nota i segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil Claudio Di Berardino, Andrea Cuccello e Alberto Civica.