PONTINA: TERRINONI (CISL LAZIO), URGENTE METTERE IN SICUREZZA E IN CANTIERE AUTOSTRADA ROMA-LATINA

PONTINA: TERRINONI (CISL LAZIO), URGENTE METTERE IN SICUREZZA E IN CANTIERE AUTOSTRADA ROMA-LATINA

Share

Roma, 25 novembre 2018 – (Agenzia Nova) – “La tragedia di questa mattina con la voragine che ha sprofondato la Pontina causando un disperso e di fatto taglia la nostra regione in due, impone all’amministrazione di mettere in atto una puntuale ricognizione e la messa in cantiere urgente delle opere necessarie per la messa in sicurezza della Pontina”. Lo dichiara in una nota Paolo Terrinoni segretario generale della Cisl del Lazio.
“Interventi che la Cisl richiede da anni, giudicandoli necessari per la sicurezza dei cittadini e delle migliaia di lavoratori e pendolari che quotidianamente la percorrono e ben conoscono le condizioni disastrose del manto stradale che la rendono pericolosissima. Così come riteniamo necessaria la messa in cantiere dell’autostrada Roma-Latina. Ora basta indugi: le strade della nostra regione vanno messe in sicurezza e l’autostrada, in quanto opera strategica per la nostra regione, non può più essere ulteriormente rimandata”, conclude.

Leggi la dichiarazione del Segretario Generale della CISL del Lazio, Paolo Terrinoni, su Repubblica di Lunedì 26 Novembre 2018