Incontro in Regione Lazio per il Piano Vaccinale

Incontro in Regione Lazio per il Piano Vaccinale

Share

Roma 12 febbraio 2021 – La CISL del Lazio insieme alla FNP CISL e alla FP CISL del Lazio si sono  incontrati con l’Assessorato alla Sanità regionale per l’aggiornamento del piano vaccinale. È partita la vaccinazione presso l’HUB di Fiumicino attualmente con 600 vaccinazioni al giorno che a regime diventeranno 1000. La somministrazione è rivolta alle professioni sanitarie a regime privatistico. Per quanto riguarda il vaccino AstraZeneca la vaccinazione dovrebbe essere obbligatoria da parte dei medici di medicina generale. L’HUB della Cecchignola e la Caserma di Via Mamiani vaccineranno le forze di Polizia, i Carabinieri, i Vigili del Fuoco, la Guardia di Finanza ed inoltre saranno inseriti gli agenti della Polizia Municipale. La Polizia Penitenziaria seguirà, sempre con AstraZeneca il piano vaccinale carcerario. Dal giorno 22 inizierà la vaccinazione presso l’HUB della Nuvola Fuksas e sarà dedicata al mondo delle professioni scolastiche. La somministrazione deve essere prenotata sul sito della Regione Lazio e riguarderà esclusivamente gli under 55 di circa 100.000 persone, sempre con il vaccino AstraZeneca. Inoltre, appena terminata la vaccinazione degli over80, quindi ad Aprile, inizierà quella delle persone estremamente vulnerabili, circa 200.000.