Corriere della sera – Roma: Banca D’Italia: si prevede una forte ripresa del Lazio post-pandemia ma Per Coppotelli il tessuto sociale resta fragilissimo con oltre mezzo milione di posti a rischio

Corriere della sera – Roma: Banca D’Italia: si prevede una forte ripresa del Lazio post-pandemia ma Per Coppotelli il tessuto sociale resta fragilissimo con oltre mezzo milione di posti a rischio

Share

Roma 19 Giugno 2021Il segretario Generale della CISL del Lazio, Enrico Coppotelli, nell’edizione di oggi del Corriere della Sera di Roma commenta i dati diffusi ieri da Banca D’Italia sulla Regione Lazio e nonostante il dossier parli di una forte ripresa nella nostra Regione Coppotelli parla di «dati che impongono più determinazione sui fattori di crescita dell’economia laziale con un deciso rilancio degli investimenti pubblici, sostegno dell’occupazione e digitalizzazione delle imprese. I numeri ci dicono che il tessuto sociale resta fragilissimo, con oltre mezzo milione di posti a rischio. Impensabile in queste condizioni non prorogare il blocco dei licenziamenti, a cui va affiancato anche il prolungamento della cassa Covid».